Ieri, oggi, domani

Pubblicata mercoledì 11 dicembre 2019

Il 16 novembre u.s. si è svolto presso la Sala Consiliare del Comune di Fiumicino l’incontro informativo organizzato dall’ assessore alle politiche sociali Dott.ssa Anna Maria Anselmi per presentare alla comunità l’Associazione Bianco Airone.

Ieri, oggi, domani
Ieri, oggi, domani

Presso la Sala Consiliare di  Fiumicino  si è svolto il convegno "Ieri, oggi, domani...", incontro informativo sulle problematiche inerenti pazienti affetti da patologie oncologiche ed oncoematologiche, organizzato dall'Associazione Bianco Airone pazienti Onlus, di cui è stata annunciata anche l'apertura di una sede nel Comune di Fiumicino. Durante l’incontro patrocinato dalla Regione Lazio e dal Comune di Fiumicino sono intervenuti:

il Dott. Paolo Ciani, Vicepresidente Commissione Sanità della Regione Lazio, che ha illustrato l’importanza che le associazioni rivestono come supporto sociale e di solidarietà a fianco della struttura sanitaria nazionale;

la Dott.ssa  Anna Maria Anselmi, Assessore alle politiche sociali del comune di Fiumicino che ha rappresentato il valore che l’associazione avrà nel contesto della cittadinanza per le attività  di cui beneficeranno coloro che per vari motivi sono impossibilitati ad usufruire delle strutture centrali del sistema sanitario;

il Gen. Giuseppe Ferlito, Presidente dell’Associazione Bianco Airone, che ha esposto la storia, le attività e lo scopo che l’associazione persegue partendo dal simbolo dell’associazione, l’Airone , che rappresenta la speranza e la rinacita dopo le avversità;

la Dott.ssa Malgorzata Trawinska, medico ematologo Ospedale Sant'Eugenio Roma, e il Dott. Dario Ragusa, ematologo ed attuale vice-presidente dell’associazione, che hanno illustrato la complessità delle malattie oncoematologiche ed i progressi ottenuti in campo medico negli ultimi anni e le aspettative per il futuro, ecco perché le nostre conferenze si intitolano “Ieri, Oggi, Domani”;

la Dott.ssa Patrizia Simoni, psicoterapeuta e vice-presidente dell’associazione che ha rappresentato l’importanza che il supporto psicologico ha nei confronti dei pazienti e dei loro familiari per combattere mentalmente e fisicamente quello che tutti definiscono “il macigno che c’è piombato addosso”;

la Dott.ssa Anna Cau, Direttrice della sezione Bianco Airone di Fiumicino che ha illustrato i programmi e gli obiettivi che intende perseguire.

L'incontro è stato coordinato  dalla Dott.ssa Rosanna Somma, collaboratrice di Fiumicino Online.

In sintesi è stato ribadita l’importanza del volontariato che rende grande l’Italia in un settore di sensibilità ed umanità che talvolta sembra scomparire e affermato Il grande merito di questa Associazione che è quello di non far sentire soli i malati e i loro familiari.

 

>> Photogallery dell'evento

Donazioni

  • Bonifico bancario

  • Dona il tuo 5x1000

  • Bollettino postale

  • Dona con PayPal

    (In fase di attivazione)