Photogallery evento "aperitivo con i teams"

sabato 21 settembre 2019

Alcune considerazioni (e le foto!) sull'evento tenutosi sabato 21 settembre

Photogallery evento "aperitivo con i teams"
Photogallery evento "aperitivo con i teams"

Sabato 21 settembre u.s. a Roma presso l’Hotel Villa EUR Parco dei Pini in occasione della giornata mondiale delle leucemie si è tenuto l’annuale “Aperitivo con i team” organizzato in collaborazione dall’Associazione Bianco Airone e dal Reparto
Ematologico dell’ospedale Sant’Eugenio e sponsorizzato dalla società farmaceutica ABBVIE.

L’incontro condotto dalla Dott.ssa Elisabetta Abruzzese in rappresentanza del Reparto Ematologico e dal Gen. Giuseppe Ferlito in qualità di presidente dell’associazione aveva lo scopo di informare i pazienti affetti da LMC e LLA PH+ in merito ai progressi ottenuti nel campo, al giusto modo di accostarsi alle informazioni e l’importanza che il paziente ha assunto rispetto alla patologia; a seguito ascoltare le testimonianze di alcuni pazienti ed infine l’apertura di tavoli di discussione relativamente a tutti i problemi collaterali legati alla patologia per per mettere ai presenti di chiarire i loro dubbi con esperti del settore.

In tal senso La D.ssa Marianna De Muro ha illustrato la storia della LMC partendo dall’individuazione del cromosoma Philadelfia e tutti i progressi ottenuti anno dopo anno.

La D.ssa Maria Iovine, giunta da Caserta con 50 suoi pazienti, ha illustrato l’importanza ed al contempo i problemi connessi all’utilizzo dei moderni sistemi di
comunicazione che da un lato danno ai pazienti un senso di sicurezza perché sentono il sistema sanitario più vicino ma dall’altro forniscono informazioni che portano ansia perché o non veritieri o di non facile interpretazione da parte dei pazienti. 

Infine il Prof. Roberto Latagliata ha spiegato la grossa involuzione avvenuta in campo ematologico dove l’importanza data alla patologia è stata soppiantata a favore del paziente che è diventato il centro ed il fulcro del sistema terapeutico.

A seguito alcuni pazienti hanno raccontato la loro storia per far capire ai presenti o a coloro che leggerà l’articolo che non bisogna mai disperare che i progressi nel campo sanitario hanno permesso a loro di vivere una vita dignitosa ed in tanti casi di guarire completamente.

Per ultimo gli specialisti gentilmente intervenuti volontariamente per dare supporto alla giornata hanno dato a tutti i presenti la possibilità di chiarire le loro perplessità e fornito consigli utili per migliorare il loro tenore di vita.

L’associazione ed il Reparto di ematologia del S. Eugenio ringraziano tutti coloro che si sono adoperati per il buon esito della giornata che ha visto più di 200 persone partecipare e vi danno appuntamento all’Aperitivo del 2020.

>> Qui la photogallery completa dell'evento. 

 

Donazioni

  • Bonifico bancario

  • Dona il tuo 5x1000

  • Bollettino postale

  • Dona con PayPal

    (In fase di attivazione)